Cookie Policy Comunicazione digitale cos'è - Martina Vitale Beautymamma

Come usare la comunicazione digitale per farti conoscere online

comunicazione digitale
La Comunicazione Digitale

Cos’è la comunicazione digitale? Come usare gli strumenti online per farci conoscere rispetto a quanto facciamo offline? In questo mondo che corre veloce non è possibile per la tua attività non essere online. Ma come fare?

In questo articolo parleremo proprio di questo, e nello specifico, se sei un’imprenditrice digitale o networker, se lavori sui social o sei una freelance, o hai comunque un progetto da far decollare, qui scoprirai perchè non puoi fare a meno di conoscere come funziona la comunicazione digitale.

Cos’è la comunicazione digitale

cos'è la comunicazione digitale
tipi di comunicazione digitale

Quando parliamo di comunicazione digitale ci riferiamo a tutte quelle attività di pubblicazione online; nello specifico quindi:

  • pubblicazione sui Social Media
  • uso di Email Marketing
  • pubblicazione di Blog Post su un Blog
  • Video in una qualsiasi piattaforma
  • Podcast, e quindi creazione di contenuti audio

Detto questo, ogni pubblicazione può essere sotto forma scritta, illustrativa, video o audio. Ma, la cosa che differenzia di più questi tipi di contenuti digitali, sono il loro uso strategico.

Strategia nell’uso dei contenuti digitali

Differenza tra social e Blog
differenza tra social e blog

Come abbiamo visto quando abbiamo parlato della differenza tra i Social e un Blog, nonostante si tratti in entrambi i casi di contenuti digitali, questi hanno vita diversa.

Se da un lato un post su Instagram o un qualsiasi altro Social Media è di impatto, ha sicuramente vita più breve rispetto ad un contenuto di un Sito Web o di un Blog.

E’ per questo che, contenuti digitali e social media convivono bene insieme se le pubblicazioni avvengono in maniera ravvicinata (la costanza è requisito necessario per ogni tipo di creazione di contenuto digitale).

Dal momento che la vita di un post è breve, circa 48 ore dalla pubblicazione come insegna Ninjalitics, è necessario produrre nuovi contenuti almeno ogni due giorni, in modo da essere sempre presenti nelle ricerche e visualizzazioni del Feed.

Al contrario, un articolo di un Blog, per esempio, è più difficile da posizionare e richiede qualche abilità in più, ma ha sicuramente una vita più lunga e una stabilità maggiore.

Anche all’interno di un Blog, d’altro canto, esistono diversi tipi di contenuti da poter usare, sempre in base ad una strategia di comunicazione digitale. Usare la nostra capacità di content creator per blog post su tematiche attuali (facilmente declinabili anche sui Social, magari) e articoli evergreen, ossia su tematiche che possano essere d’interesse sempre, almeno idealmente, come per esempio questo articolo.

Ci sarà sempre, anche tra un anno, qualcuno che cercherà informazioni sulla comunicazione digitale e su come sfruttare la rete per far conoscere il proprio progetto.

Il miglior modo di usare la comunicazione digitale

Ora che sappiamo le diverse differenze e possibilità della comunicazione digitale e dei contenuti digitali, qual è il miglior modo di usarli?

Che tu sia un Freelance, che tu abbia un progetto da portare avanti, o che tu voglia emergere online con la tua attività di imprenditrice digitale, non puoi limitarti ad usare uno o l’altro contenuto digitale. Non puoi, esattamente, essere presente solo sui Social Media o avere soltanto un Blog o un Sito Web.

Vediamo perchè!

Social: la comunicazione digitale passa da qui

Se è vero che siamo sempre sui Social, non puoi, come imprenditore del tuo progetto o della tua attività, non essere su queste piattaforme. Dopo aver scelto quale piattaforma usare in base al tuo Target di riferimento, DEVI essere presente sui Social Media.

Sfruttare, infatti, tutto quel traffico per farti conoscere in maniera veloce è un’ottima strategia di Personal Branding. I social, inoltre, ti avvicinano ai potenziali clienti.

Hai quindi il dovere di farne buon uso.

Non solo di creare contenuti digitali sul tuo Business, ma anche di utilizzare la comunicazione digitale e social media per parlare di te: il “dietro le quinte” della tua attività.

Ma, soprattutto da un anno a questa parte, dopo che la Pandemia ha portato tutti a “digitalizzarsi” e a “giocare online”, i Social non bastano.

L’affollamento elevato, i Bug e la “moda del momento” dei Social, rendono queste piattaforme un ausilio alla tua comunicazione digitale.

Non puoi usarle in maniera esclusiva.

Inoltre, non dimenticare l’esatto scopo dei Social Media: intrattenere ed Ispirare. Non vendere!

Per quello, ci sono i Siti Web o i Blog.

Quando la strategia è tutto

Viceversa, anche avere un Blog senza utilizzare i Social è una strategia a metà.

Se abbiamo visto i contenuti di un Blog hanno vita più lunga rispetto ai contenuti pubblicati sui social, allo stesso modo hanno bisogno di più tempo per essere “trovati”.

Mentre aspettiamo che i motori di ricerca lavorino nell’indicizzazione dei nostri articoli, cioè nel capire di cosa abbiamo parlato in quel blog post e portarlo nei risultati di ricerca affinchè sia fruibile da un utente, che si fa?

Ovviamente, affinchè questo accada, è necessario che i tuoi contenuti digitali siano scritti in ottica SEO (se hai bisogno di un aiuto o di un approfondimento, puoi guardare qui).

Quindi, dicevamo, che si fa nel frattempo?

La strategia corretta, ed intelligente che ogni freelance o aspirante tale dovrebbe attuare, è quella di utilizzare il traffico dei Social, immediato e non fidelizzato, per portarlo sul proprio Blog.

In questo modo saremo noi a dominare la rete, senza essere succubi nè del tempo necessario ai motori di ricerca per trovarci, nè della scarsa longevità di vita dei post sui Social.

La giusta dose di tutte le varietà di contenuti digitali a nostra disposizione

come usare la comunicazione digitale
la ricetta perfetta della comunicazione digitale

Quindi, qual è la giusta strategia digitale? In che modo e come utilizzare i diversi tipi di comunicazione digitale a nostra disposizione?

Tutti insieme, a dosi misurate e specifiche per il nostro progetto, e secondo un piano editoriale preciso.

Utilizzare il traffico dei Social per portarlo verso il nostro Blog; utilizzare l’Email Marketing per educare e fidelizzare il lettore; fare uso di Landing Page specifiche per la nostra esigenza.

Perchè aprire un Blog è la chiave per la tua presenza online

Diventare Blogger
Diventare Blogger

A questo punto ti sarà chiaro perchè avevre un Blog per la tua attività è il fulcro che unisce tutta la tua presenza online.

Anche se hai già un Sito Web, valuta la possibilità di integrarlo con un Blog. Un Blog dover poter fare Personal Branding e dove creare contenuti che lavorino per te. I tuoi articoli, nel tempo, acquisiranno la fiducia dei motori di ricerca, e continueranno a lavorare per te come piccoli soldatini instancabili.

Ecco perchè creare un Blog è il primo passo e immancabile per ogni professionista, networker, instagrammer che voglia lavorare online.

Se non sai come aprire un blog giusto per le tue esigenze e non sai come creare dei contenuti digitali in grado di attrarre pubblico in target, non preoccuparti.

Ho creato dei pacchetti ad hoc per te, sia per la creazione di un Blog che per capire come utilizzarlo al meglio senza perderti tra mille tutorial online e per non essere mai solo in questa nuova avventura.

L’unico requisito per utilizzare al meglio la comunicazione digitale, è la creazione di contenuti di valore.

Less is more, sei d’accordo?

35 anni, mamma lavoratrice e moglie sempre di corsa. Un piccolo spazio fuori dalla routine e dagli obblighi, dove condividere passioni e confrontarsi. Perchè anche dopo essere diventate mamma, continuiamo ad essere donne!

32 pensieri riguardo “Come usare la comunicazione digitale per farti conoscere online

  • 12 Gennaio 2021 in 18:42
    Permalink

    Ho letto il tuo articolo volevo chiederti puoi fare un articolo esclusivamente su come organizzare un calendario editoriale ?

    Rispondi
    • 13 Gennaio 2021 in 08:37
      Permalink

      Bello! Ho scritto un articolo su che cosa sia un piano editoriale! Andare sul pratico è una buona idea! Grazie del suggerimento me lo sono segnato!

      Rispondi
  • 13 Gennaio 2021 in 10:30
    Permalink

    Mi piace come sottolinei che la preparazione e la strategia siano importanti, molte persone si improvvisano blogger e si chiedono come mai non decollino di fatto c’è una netta differenza tra farlo per passare il tempo e tentare di farlo diventare qualcosa di più serio.
    Quindi consigli davvero ottimi!

    Rispondi
    • 13 Gennaio 2021 in 14:48
      Permalink

      Improvvisarsi non fa bene in nessun campo, figuriamoci nel Web! Tutto si può imparare certo, quindi in primis formazione! In secondo luogo, nessun vento è buono per un marinaio che non sa dove andare!

      Rispondi
  • 13 Gennaio 2021 in 10:54
    Permalink

    Articolo davvero interessante e con ottimi consigli su come creare anche un certo movimento tra social e blog e fidelizzare così i lettori.

    Rispondi
    • 13 Gennaio 2021 in 14:47
      Permalink

      Bravissima! Fidelizzare il lettore e passare dal visitatore casuale a causale!

      Rispondi
  • 13 Gennaio 2021 in 15:44
    Permalink

    Bravissima Martina, un’introduzione al digital marketing davvero chiara e ben fatta. Io me ne occupo per lavoro e non avrei saputo spiegare l’importanza della strategia tra questi strumenti meglio di te!

    Rispondi
    • 14 Gennaio 2021 in 08:38
      Permalink

      wow che bel complimento! Ti ringrazio davvero! Mi sono appassionata all’argomento perchè interessata in prima persona! Ma come me, tante blogger hanno il dubbio di come far convivere Social e Blog, ed ecco che è nato questo articolo!

      Rispondi
  • 14 Gennaio 2021 in 10:54
    Permalink

    Davvero un articolo ben scritto e molto ben dettagliato, parlando da fruitrice di servizi, concordo pienamente che l’interazione blog/social sia ormai divenuta indispensabile: trovo tanti spunti nei social, che ovviamente mi piace approfondire poi nei vari blog.

    Rispondi
    • 14 Gennaio 2021 in 18:08
      Permalink

      Beh si, ormai i Social sono così saturi che non possono sopravvivere da soli. Come il Blog ha bisogno del suo tempo per iniziare ad ingranare, del resto. Ecco perchè la sinergia è l’unica strategia vincente!

      Rispondi
    • 16 Gennaio 2021 in 09:12
      Permalink

      Bellissimo articolo e super dettagliato! Sul web ci sono un sacco di articoli con titoloni clickbait che alla fine però non ti dicono niente di concreto. Invece, ho apprezzato tantissimo la tua semplicità nel descrivere come incastrare perfettamente blog e social! Grazie

      Rispondi
      • 16 Gennaio 2021 in 19:42
        Permalink

        Ma che bel complimento mi hai fatto grazie! Davvero è una delle cose più belle che mi abbiamo detto!

        Rispondi
    • 14 Gennaio 2021 in 18:08
      Permalink

      Grazie Elena! Sapere che quello che scrivo aiuta chi è all’inizio è un complimento enorme per me! Se ci sono tematiche vuoi che affronti… non hai che da suggerire!!

      Rispondi
      • 16 Gennaio 2021 in 12:52
        Permalink

        Essendo autrice di testi e contenuti on line, ho trovato particolarmente utile questo articolo. In effetti non avevo mai riflettuto sulla durata temporale ed efficacia dei post e sulla loro distinguibilità dai blog.
        Maria Domenica

        Rispondi
        • 16 Gennaio 2021 in 19:41
          Permalink

          Si a volte diamo per scontato le cose che già sappiamo! Sapere cosa stiamo usando ci permette di capire anche come usarlo! 🙂

          Rispondi
    • 14 Gennaio 2021 in 22:22
      Permalink

      Beh la creatività in questo settore è praticamente oro! Quando avrai voglia di usare una strategia…. sarai avvantaggiata!

      Rispondi
  • 15 Gennaio 2021 in 12:16
    Permalink

    Tutti ottimi consigli. Dovendo destreggiarci nel web mi sono fatto una cultura su tanti piccoli Hint per crescere, e non posso che condividere ogni tua singola parola. Molti non li conoscevo, grazie mille

    Rispondi
  • 15 Gennaio 2021 in 22:27
    Permalink

    Grazie, tutti consigli veramente utili per chi vuole trarre il meglio da quello che il mondo dei blog e dei social hanno da offrire.

    Rispondi
    • 16 Gennaio 2021 in 19:45
      Permalink

      Grazie a te! Avere una mappa di quello che abbiamo a disposizione ci può aiutare a sfruttarlo al meglio!

      Rispondi
  • 16 Gennaio 2021 in 00:02
    Permalink

    I contenuti sono essenziali, concordo con te. Serve però anche una forma piacevole da leggere. Ogni tanto mi imbatto in blog che magari hanno dei contenuti interessanti ma sono di una noia spaventosa. Se sono troppo lunghi per esempio o troppo tecnici. Raccontare nello stesso post 20 città, o 10 creme, o tutto il film minuto per minuto a me sinceramente stanca. Trovare la formula perfetta della comunicazione digitale non è semplice. Aggiungiamoci che i motori di ricerca alla fine sono macchine, non esseri umani, e non scordiamo il fattore c..o che fa la sua parte. Inutile che ce lo nascondiamo: puoi essere anche un Nobel, conoscere bene la seo, ma se conosci qualcuno di importante la differenza la fa lui, presentandoti alle persone giuste. E tu decolli, anzi viaggi.

    Rispondi
    • 16 Gennaio 2021 in 19:44
      Permalink

      Oh Vale quanto hai ragione! La leggibilità è un requisito essenziale, in qualsiasi piattaforma poi! Anche sui Social ci sono Caption difficili da leggere non trovi? Per il discorso raccomandazioni…. siamo in Italia e questo non cambierà mai certo, ma che soddisfazioni abbiamo quando anche noi che non conosciamo nessuno ci prendiamo quel momento di gloria?

      Rispondi
  • 16 Gennaio 2021 in 10:29
    Permalink

    Il mio blog la settimana prossima compirà 13 anni. Direi che in quanto a strategia ne ho messa parecchia, ma soprattutto ci ho messo tanta costanza.

    Rispondi
    • 16 Gennaio 2021 in 19:42
      Permalink

      wow complimenti! Davvero! La costanza è alla base di ogni successo, in qualsiasi ambito!

      Rispondi
  • 16 Gennaio 2021 in 14:24
    Permalink

    Mi unisco ai complimenti, anche per la grafica, le foto, insomma l’atmosfera dell’articolo e del blog in generale.
    Ma aggiungo i complimenti per la furbizia dello scrivere di qualcosa dal suo interno, cioè in un blog scrivi di come scrivere un blog. E, giustamente, ti spingi e arrivi fino al limite, poi, zaaac!, ‘Se vuoi saperne di più contattami’. Geniale!

    Rispondi
    • 16 Gennaio 2021 in 19:40
      Permalink

      Ahahahh ma grazie! Lo prendo come un complimento! Anche se quello Zaaac ….. Penso che le informazioni sono comunque esaustive, mi dispiacerebbe se passasse il messaggio sbagliato! 🙂

      Rispondi
  • 16 Gennaio 2021 in 15:45
    Permalink

    Ciao ho un blog da molti anni e uso i social per farmi conoscere. Cerco di pubblicare spesso ed essere presente ovunque ma è una grande fatica

    Rispondi
    • 16 Gennaio 2021 in 19:37
      Permalink

      Ciao! Si è vero! E’ una gran fatica! Ma non sarebbe una cosa così bella se fosse facile!

      Rispondi
  • 17 Gennaio 2021 in 17:18
    Permalink

    Mi piace come spieghi il mondo dedicato al blogging. Sicuramente i social sono il punto di riferimento per poter crescere e farsi conoscere.

    Rispondi
  • 17 Gennaio 2021 in 18:15
    Permalink

    Finalmente trovo un articolo dove si spiega bene cos’è e come si fa digital marketing sui social lo trovo davvero ben scritto e non vedo l’ora di leggere il tuo prossimo articolo!

    Rispondi
  • 17 Gennaio 2021 in 20:17
    Permalink

    Articolo molto chiaro. Il mio più grosso problema è la costanza, non riesco a stare dietro a tutti gli impegni. Per quanto riguarda il blog mi sono rassegnata a pubblicare una volta a settimana ma, sui social invece vorrei pubblicare almeno un post al giorno ma non ci riesco. Forse ogni due potrebbe essere fattibile. Grazie per i consigli

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *